Raggruppamenti

Per meglio evidenziare l’incidenza dei vari settori di attività, le diverse gestioni vengono aggregate in raggruppamenti.

- Le “Gestioni separate” comprendono la “Gestione speciale bonifica”, la “Gestione territorio e ambiente”, la “Gestione dei Distretti a gestione diretta”, la “Gestione dei Distretti a gestione autonoma”, la “Gestione impianti idrici speciali”, la “Gestione servizi a terzi” e la “Gestione del Distretto Roggia Molinara di Oleggio con attività promiscue”.

- La “Gestione distrettuale” comprende la “Gestione dei Distretti a gestione diretta” e la “Gestione dei Distretti a gestione autonoma“.

- La “Gestione delle attività istituzionali non commerciali” comprende la “Gestione generale” e la “Gestione distrettuale”.

- La “Gestione delle attività commerciali” comprende la “Gestione impianti idrici speciali” e la “Gestione servizi a terzi”.

- La “Gestione delle attività promiscue ” comprende la “Gestione del Distretto Roggia Molinara di Oleggio con attività promiscue”.

- La “Gestione complessiva” comprende la “Gestione delle attività istituzionali non commerciali”, la “Gestione delle attività commerciali” e la “Gestione del Distretto Roggia Molinara di Oleggio con attività promiscue”; rappresenta quindi il complesso delle attività che l’Associazione svolge per il conseguimento delle proprie finalità, a mezzo della “Gestione ordinaria” e di tutte le “Gestioni separate”.

- La “Gestione centrale” comprende le Gestioni che danno luogo ad un’unica “Cassa centrale” e precisamente: la “Gestione ordinaria”, la “Gestione speciale bonifica”, la “Gestione territorio e ambiente”, la “Gestione dei Distretti a gestione diretta”, la “Gestione impianti idrici speciali” e la “Gestione servizi a terzi”. I Distretti a gestione autonoma mantengono separate le loro casse.